Danza al Piccolo Bellini: “Scappa Napoli”

Scappa Napoli, per la regia di Manuela Barbato e Marcella Martusciello che ne è anche la coreografa, è uno spettacolo di danza modern con musiche della tradizione partenopea eseguite dal vivo e pezzi scelti dal panorama internazionale per ripercorrere un filo storico, culturale e sociale della città e del suo popolo.
Questo lavoro nasce dalla necessità di prendere coscienza di abitare in un luogo difficile in cui bisogna lottare ogni giorno, ma che è indescrivibilmente pregno di umanità, empatia e ispirazione. Scappa Napoli è  voglia di aggrapparsi alla verità contro il pregiudizio e lottare per questa riscoprendo l’appartenenza sociale spesso dimenticata tra cumuli di indifferenza e un sacco pieno di ignoranza. Scappa Napoli porta in scena una città che scappa da se stessa e dal marciume che ne infetta la terra; la stessa terra che un tempo era motivo di orgoglio e che oggi è avvelenata. Se lo sguardo dell’onesto troppo spesso si abbassa e si arrende di fronte alle ingiustizie, ai soprusi, alle violenze, alla criminalità e al degrado, Scappa Napoli si pone come un urlo di denuncia. La coreografia esprime una danza che esplode come lava e diventa voglia di riscatto in nome di quell’antico orgoglio. L’arte è speranza, ed è con questa speranza che Napoli può rinascere ogni giorno. Così il lavoro della compagnia Malaorcula diventa testimonianza, scintilla ed invito a non arrendersi mai.

Carmela Bove © Copyright Backstage Press. All Rights Reserved

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.