Entrainment, lo spettacolo di Ferdinando Arnò al Teatro dell’Arte di Milano

Due orologi a pendolo, se messi l’uno accanto all’altro, troveranno presto lo stesso ritmo di oscillazione. Alla fine del Seicento l’astronomo e fisico Christian Huygens rilevò questo fenomeno che prese il nome di Entrainment. È questo il tema della performance che prenderà forma dal 5 al 9 aprile al Teatro dell’Arte di Milano e inserita nel programma della Milano Design Week 2017. Il maestro Ferdinando Arnò presenterà una composizione di 50 minuti, prodotta dalla Triennale di Milano, in collaborazione con quiet, please! e intitolata proprio Entrainment. Un flusso musicale e meditativo che annulla le barriere tra artista e pubblico, sintonizzando entrambi sulle stesse frequenze, in un universo di compartecipazione. Il pubblico non è solo spettatore: chi esegue e chi ascolta diventano fonte unica di un mantra onirico. L’ensemble comprende un’orchestra d’archi, voci, violoncello solista e chitarre elettriche che si fondono con elementi elettronici. La lettura poetica di Georgeanne Kalweit si adagerà sopra questa texture che prenderà varie forme e influenze musicali. Un mantra pagano e moderno, emotivo e trascinante.

Prima della performance, il pubblico sarà invitato a eseguire “Tuning Meditation” della compositrice e icona della musica d’avanguardia Pauline Oliveros. “Inspira profondamente, espira su una nota da te scelta – queste le parole che introducono alla meditazione – ascolta i suoni intorno a te e unisci la tua nota a uno di questi. Al respiro successivo genera una nota che nessun altro sta facendo. Ripetila ancora”.

Entrainment è un loop che pulsa nei cuori e nello stato d’animo degli spettatori. Entrainment è una ripetizione sempre nuova. Tutte le performance si svolgeranno al Teatro dell’Arte di Milano (Viale Emilio Alemagna, 6), di mattina dalle ore 11:30 alle 12:30. Nella serata di sabato 8 aprile nello spettacolo dalle 21:00 alle 22: 00 si aggiungerà un’orchestra d’archi.

 

© Copyright Backstage Press. All Rights Reserved

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.