KIAVE “Serial Killer” – il NUOVO VIDEO e le date del TOUR ESTIVO

“Serial Killer” è il NUOVO VIDEO estratto da “StereoKilling”, il nuovo EP di KIAVE, disponibile su iTunes, Spotify e tutti gli store digitali per Macro Beats/A1 Entertainment.

Il nuovo VIDEO “Serial Killer” è stato prodotto da One Love Movement Label per la regia di Dado Orlandi ed è un omaggio a due dei più famosi serial killer del grande e piccolo schermo: Hannibal Lecter del “Silenzio degli innocenti” e Dexter, protagonista dell’omonima serie tv in cui un tranquillo tecnico della polizia scientifica di Miami si trasforma in uno spietato serial killer, che però agisce seguendo un suo codice etico uccidendo soltanto criminali che sono sfuggiti alla giustizia.

KIAVE torna inoltre in TOUR per tutta l’estate affiancato al Live Programming & Sequencing dal producer siciliano GHEESA, che risuonerà dal vivo con la tecnica del Finger Drumming buona parte delle strumentali, creando un’interazione ancora più forte con KIAVE, che non mancherà di regalare al pubblico anche interventi di freestyle a sorpresa con formule sempre nuove e open mic per chi vorrà sfidarlo sul palco.

Ecco le date confermate di “Stereokilling Tour” (calendario in continuo aggiornamento) :

27 maggio – Ya Know the Name, Barrio’s – w/ Gheesa – MILANO
02 giugno – Rap for Peace . GENOVA
03 giugno – Amazing Day – MILANO
10 giugno – AQ Music Festival / MU.SP.A.C. w/ Gheesa – L’AQUILA
22 giugno – Onde Sonore – Musica Per L’Integrazione / Mast w/ Gheesa – RHO (MI)
23 giugno – Place to be Alba Hip Hop Night w/ Gheesa – ALBA (CN)
07 luglio – Owl Night Festival w/ Gheesa – ALBIZZATE (VA)
13 luglio – Tba – BESANA IN BRIANZA
15 luglio – Tba – ROMA
22 luglio – Spazio Polaresco w/ Gheesa – BERGAMO
25 luglio – Piazza Progresso – w/ Gheesa – SAN NICOLO’ A TORDINO (TE)
27 luglio – Free Summer Festival – w/ Gheesa – TORINO
04 agosto – M&M – Argento Tour – TORREGRANDE (OR)

KIAVE è uno dei rapper più apprezzati del panorama nazionale, capace di far convivere testi profondi con il più puro intrattenimento. Il suo ultimo lavoro “StereoKilling” rappresenta il suo lato oscuro, con il quale ha voluto togliersi la soddisfazione di riversare in questo EP tutto il suo know-how e la sua attitudine hardcore, raccontandosi come mai prima d’ora in maniera cruda e onesta in un susseguirsi di attacchi cinici e senza compromessi, sempre nel pieno rispetto della profonda conoscenza e dei valori dell’Hip Hop.

Biografia 2016
Mirko Filice, in arte KIAVE, inizia a scoprire ed amare l’hip hop sin da giovanissimo a Cosenza, sua città natale. Altrettanto presto comincia ad impegnarsi per far sì che il rap diventi la traiettoria alla guida della sua vita, i suoi primi lavori infatti, vedono la luce nel 2000 e in parallelo si afferma velocemente come eccellente freestyler: le sue rime improvvisate nelle jam e nelle competizioni italiane, tra il 2005 e il 2006, raccolgono grandi consensi, tanto da conquistare una delle serate di qualificazione del 2005 e la finale del 2006 del “2TheBeat”, il più importante contest italiano di freestyle. L’improvvisazione è uno dei punti cardine della carriera artistica di KIAVE.

2005-2011

La sua discografia da solista prende l’avvio nel 2005, con “Dietro le 5 tracce” (EP, Vibrarecords/Saifam), per continuare con “Digli di No” ( MKRecords/Vibrarecords) e “7 respiri” (MKRecords/Vibrarecords, 2007), il singolo “Infinite Possibilità” (Macro Beats, 2008), “Il tempo necessario” (Macro Beats, 2009) e “Fuori da ogni spazio ed ogni tempo” (Macro Beats, 2011), che affida l’intera parte musicale al Producer e Dj Macro Marco. I lavori raccolgono consensi e ottime recensioni, sui migliori magazine online così come sulle migliori testate italiane che definiscono il rap di Kiave intelligente, fuori dai soliti canoni del genere che spesso cercano di scimmiottare il trend americano. La sua musica da sempre contaminata dal funk più viscerale è ispirata anche in larga parte dai grandi poeti della musica italiana come De Andrè, Gaber, Tenco, un tassello fondamentale della sua formazione umana e musicale.

2012-2016

Il 2012 vede KIAVE tra i campioni di SPIT, nuovo programma di MTV che mostra le battle di freestyle tra i migliori rapper italiani, una vetrina importante che fa conoscere KIAVE ad un pubblico ancora più vasto e che consacra il rapper cosentino tra i volti più importanti della scena. Nello stesso anno esce “Solo per cambiare il Mondo” (Macro Beats/Audioglobe), un album vario che tocca temi differenti, spaziando tra tracce più festaiolie nel classico stile Hip Hop a canzoni e riflessioni profonde che hanno l’intento di dare una scossa all’ascoltatore. Nell’album non mancano le collaborazioni con importanti rapper, da Ghemon, Mecna e Hyst, a MadBuddy, Musteeno, Ensi e Clementino fino ad arrivare ad un nome inedito e inusuale per la scena Hip Hop, Brunori SAS, tra i massimi esponenti del nuovo cantautorato italiano.

Dopo il lunghissimo tour con più di settanta date per promuovere l’album KIAVE non si è mai fermato, collaborando con importanti colleghi come Rocco Hunt, Omar Pedrini, Mistaman, Ghemon, e salendo sul prestigioso palco del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma ospite di Clementino nel 2014. KIAVE è da sempre anche legatissimo ad eventi culturali e sociali: ha partecipato insieme ad altri rapper al progetto “Potere Alle Parole” in cui è salito in cattedra nella scuola superiore di Bisignano (CS) per raccontare il rap come mezzo comunicativo contro il razzismo, ha incontrato gli studenti della Scuola Holden di Alessandro Baricco per alcune lezioni dedicate alle discriminazioni e nelle ultime settimane ha tenuto un workshop nella Casa Circondariale di Monza, dove condivide con alcuni detenuti la sua passione per l’Hip Hop e la scrittura.

Il 2016 è un anno prolifico per KIAVE iniziato a gennaio con “SteroTelling” (Macro Beats/A1 Entertainment), un concept album incentrato sulla tecnica dello storytelling e dal sound ricercato, e chiuso con il nuovissimo EP “StereoKilling” (Macro Beats/A1 Entertainment), in cui KIAVE torna alla sua passione per le punchline con sette tracce dai suoni sporchi e dalle liriche dirette e violente.

 

© Copyright Backstage Press. All Rights Reserved

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.