PRIMO MAGGIO

Promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany, torna l’atteso appuntamento con il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di ROMA in Piazza San Giovanni in Laterano.

Ph: Danilo D’Auria

Il CONCERTONE, come di consueto, verrà trasmesso in diretta su RAI 3 e Rai Radio2, domenica 1 maggio dalle ore 15.30 alle ore 19.00 e dalle ore 20.00 alle ore 24.00. L’intero evento sarà disponibile anche su Rai Play, sia in diretta che on demand. 

“Al lavoro per la pace” è lo slogan che CGIL, CISL e UIL hanno scelto per la Festa dei lavoratori 2022. 

Dopo due anni di pandemia particolarmente difficili e nell’attuale momento tragico di guerra in Ucraina, il Concerto del Primo Maggio 2022 assume un significato simbolico e profondo: confrontarsi sul presente per affrontare il futuro con responsabilità, visione e speranza. 

Il Concertone 2022 in piazza San Giovanni si svilupperà come una sorta di racconto collettivo, una narrazione attraversata da tanta musica, ma anche da parole ed emozioni condivise. Una giornata di aggregazione e consapevolezza che possa sollecitare il confronto sui temi che riguardano la nostra vita sociale: lavoro, sicurezza, diritti, sanità, condizione femminile, giovani, tolleranza e accoglienza. 

Il Concerto del Primo Maggio 2022 sarà presentato – per il quinto anno consecutivo – da AMBRA ANGIOLINI. 

Rai Radio2, voce ufficiale del Concerto del Primo Maggio, racconta in diretta (anche Visual) tutto quello che accade sul palco e nel backstage di piazza San Giovanni. A commentare la prima parte del Concertone dalla postazione di Radio2 in piazza, Diletta Parlangeli ed Elena Di Cioccio e a partire dalle 20.00, Gino Castaldo e Melissa Greta Marchetto. Tanti gli amici della radio e i protagonisti della manifestazione che raggiungeranno i talent di Radio2 in diretta. La cronaca di una giornata di grande musica da ascoltare su Radio2, da guardare sul canale tv di Radio2 su RaiPlay. Curiosità, interviste ed extra sui social della rete. 

A livello musicale, per il suo ritorno in piazza, il Concertone intende nuovamente porsi come palco di avanguardia che restituisca una fotografia attendibile della musica italiana di oggi e di domani ospitando – rigorosamente dal vivo – il meglio della musica che gira intorno: alcune delle nuove e più rilevanti realtà della scena nazionale attuale affiancate a nomi storici e icone della musica italiana. 

Grazie alla collaborazione con SIAE, unici simbolici ospiti internazionali dell’edizione 2022 del Concerto saranno i GO-A, la band che ha rappresentato l’Ucraina lo scorso anno all’Eurovision Song Contest 2021.

Per la prima volta al Concertone, ci saranno gli artisti di NOTRE DAME DE PARIS, l’opera popolare moderna più famosa al mondo, con una performance speciale che celebra vent’anni di straordinari successi.

Il Concertone del Primo Maggio di Roma torna a casa, in piazza San Giovanni. Massimo Bonelli dal 2015 ha preso in mano le redini del Concertone, riuscendo a rivitalizzarlo leggendo prima e meglio di tutti quello che stava accadendo in Italia, una rivoluzione pop cantautorale epocale.

Siamo molto contenti quest’anno di tornare finalmente nella piazza San Giovanni, nonostante sia l’ottavo Primo Maggio che organizziamo, siamo molto emozionati – ha spiegato Massimo Bonelli, direttore artistico e organizzatore dell’evento –Sono arrivate tante richieste per partecipare perché finalmente si può ricominciare realmente. Ci sono emozioni contrastanti perché c’è in corso anche una guerra. Per questo ci sarà molto spazio alla parola sul palco con diversi interventi. La voglia è quella di portare sul palco un po’ di avanguardia Abbiamo scelto dei nomi già conosciuti, e poi tanto spazio alle nuove proposte”.

Quest’anno il Primo Maggio, in qualità di secondo evento più importante del palinsesto musicale italiano dopo il Festival di Sanremo, ha il compito di ufficializzare, decretare, certificare il ritorno alla musica dal vivo, in piazza. 

I GO_A saranno l’unica band straniera nel cast di quest’anno: simbolicamente, abbiamo voluto scegliere un gruppo ucraino, uno dei migliori, che l’anno scorso ha rappresentato il proprio paese all’Eurovision Song Contest”.

Alfonso Papa © copyright Backstage Press. All Rights Reserved

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.