Rockin’1000 presenta Summer Camp

Rockin’1000 annuncia ufficialmente la prossima tappa del progetto che negli ultimi due anni ha fatto il giro del pianeta e che a fine luglio vedrà la Rock Band più grande del mondo, composta da oltre 1000 musicisti, esibirsi sul tetto d’Europa: il 28 e il 29 luglio 2017 la Val Veny, una location mozzafiato a due passi da Courmayeur, ospiterà ROCKIN’1000 SUMMER CAMP, un villaggio a base di musica, amplificatori e watt.

Dopo aver esordito nel 2015 con una call ai Foo Fighters (ottenendo un concerto della nota band americana a Cesena) attraverso un video diventato virale in poche ore (oltre 37 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo) e dopo That’s Live, il concerto che nel 2016 ha decretato la nascita ufficiale della band, registrando il sold out di uno stadio intero (14.000 spettatori) e producendo That’s Live – The Biggest Rock Band on Earth live in Cesena 2016 l’ album con Sony Music Italy, oggi il viaggio continua ad alta quota.

Rockin’1000 lascia la Romagna per approdare in una valle incontaminata a Courmayeur, ai piedi del Monte Bianco, dove sarà organizzato un villaggio ricco di iniziative ed attrazioni rock, con un programma articolato che culminerà con due diverse esibizioni dei mille – una notturna e una diurna, rispettivamente il venerdì e il sabato. Per la prima volta il pubblico avrà la possibilità di assistere anche alle prove e vedere da vicino come mille musicisti si preparano all’esecuzione di alcuni brani speciali, oggetto del video official, realizzati in un contesto unico.

“Sarà una due giorni di immersione nella natura e nella musica che più amiamo.” dichiara Fabio Zaffagnini, General Manager Rockin’1000 e prosegue: “Vogliamo attirare musicisti ed appassionati da tutta Europa e oltre, far provare loro il brivido e la potenza di Rockin’1000: un’esperienza unica, che tocca nel profondo. Vogliamo che Rockin’1000 attraverso Summer Camp si confermi come rituale musicale in grado di abbattere ogni barriera, vogliamo che sia divertente, vogliamo che diventi un’esperienza unica, da ricordare.”

Il raduno si svolgerà in un contesto selvaggio e facilmente raggiungibile, grazie ai servizi messi a disposizione dal Comune di Courmayeur. “Da subito, la loro iniziativa ci è piaciuta molto, è bella e coinvolgente” – dichiara Fabrizia Derriard, Sindaco di Courmayeur che aggiunge: “Crediamo che attraverso Rockin’1000 sia possibile veicolare un’immagine della montagna come luogo di condivisione e incontro, aperto a tutti. Attraverso la musica, inclusiva per definizione, vogliamo far conoscere al grande pubblico la bellezza selvaggia e incontaminata della nostra Val Veny, un luogo unico e dalle molte sfaccettature. La montagna è patrimonio di tutti e ciascuno è libero di viverla nel modo che preferisce, come sportivo, musicista, alpinista o semplice osservatore”.

A coronare questa prossima avventura, un format inedito che renderà l’esperienza ancora più coinvolgente delle precedenti, accorciando ulteriormente la distanza tra musicisti e pubblico grazie al villaggio rock che prenderà forma in una cornice naturale da sogno. L’iniziativa è pensata per far convivere musicisti e pubblico, grazie ad un programma ricco di attività e all’allestimento di diverse aree comuni dove sarà possibile campeggiare, ballare e suonare attorno ad un grande falò che promette di essere indimenticabile.

Il programma completo verrà svelato nel dettaglio nelle prossime settimane.

ROCKIN’1000 SUMMER CAMP è un evento organizzato e promosso da Rockin’1000, con il patrocinio del Comune di Courmayeur. Main Partner: Nastro Azzurro – Main Media Partner: Radio DEEJAY – Network Internazionali: International Radio Festival.

Rockin’1000 è un progetto inedito e unico, che si è svolto per la prima volta il 26 luglio 2015 nel Parco Ippodromo di Cesena e ha visto protagonisti 1000 musicisti suonare all’unisono il brano Learn To Fly dei Foo Fighters. Il video della performance ha ottenuto a oggi oltre 37 milioni di visualizzazioni ed è stato decretato come il video più visto in Italia nel 2015, inserito nei “Best of 2015” di Facebook e Google. Nel 2016 il progetto si evolve in un vero e proprio concerto: Rockin’1000 That’s Live presso lo Stadio Manuzzi di Cesena, di fronte a 14.000 spettatori paganti. A gennaio 2017 Sony Music Italy ha prodotto l’album del concerto, attualmente in vendita presso tutti i negozi di dischi e online. Premi ricevuti: 2017 – Silver Button YouTube / Best Event 2016 al Coca-Cola Onstage Award  // 2016 – Tribeca Disruptive Innovation Award  / Premio Social Network Award / Teletopi // 2015 – StartupItalia! Open Summit (Premio Social Innovation)  / TeleTopi (Premio Miglior Community). Eventi e iniziative che hanno ospitato Rockin’1000: Milano Film Festival, Social Innovators Connected SIC!2015, Bea Festival, Lezioni Italiane – Unicredit, Youtube Pulse, TEDx, IF Festival, Mobile Era is On, Forum delle Eccellenze, RomagnaBanca 2017, Sharing Italy 2017 e tanti altri. Rockin’1000 nasce da un’idea di Fabio Zaffagnini (General Manager), realizzata con: Anita Rivaroli (Special Events Artistic Director); Claudia Spadoni (Executive Producer); Martina Pieri (Communication Manager); Mariagrazia Canu (Media Relation and PR Manager); “Cisko” (Sound Division Manager) e Marta Guidarelli (Ambassador Manager).

 

© Copyright Backstage Press. All Rights Reserved

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.