Senza Rumore

Vivere senza timori, vivere senza fronzoli, è la finale asseverazione alla umana passione dell’esistenza. Sfogliando le pagine del libro Senza Rumore pare incontrare una traccia fulgida sulla strada della Perduranza, condizione sociale che porta alla conquista delle relazioni sociali partendo da una situazione di disagio attraverso una costante conquista delle affettività. In questo questo romanzo, la scrittrice Liliana Dosio, dà vita all’essenza più audace della verità del suo cuore. Abbandonando la pesantezza dei luoghi comuni e dell’ipocrisia, lascia spazio alla leggerezza della genuinità affinché si possa raggiungere un equilibrio di vera felicità. L’autrice, con questo libro è selezionata e partecipa al Salotto Letterario di Casa Sanremo Writers 2024.

Emozioni rare e semplici sono alla base del suo racconto e chiunque può rispecchiarsi nella sua storia di rivalsa e di vita.

Come nasce la sua passione per la scrittura e cosa rappresenta per lei quest’ultima?

La passione per la scrittura è nata già nell’infanzia, sviluppandosi poi nel corso del tempo. La creatività per me è una vera medicina ed inoltre l’espressione della mia essenza.

Il suo ultimo lavoro è il romanzo Senza Rumore. Ci spiega il perché di questo titolo?

Il titolo sta a significare il percorso di crescita della protagonista. Ella attraverso scelte difficili arriverà alla propria verità, prostrandosi così all’amata e ricercata felicità, allontanandosi definitivamente dai “rumori” della vita, i quali non sono altro che i dolorosi rumori del proprio animo.

Con quest’opera ha partecipato a Casa Sanremo Writers. Ci racconta che emozioni ha provato all’interno del Salotto Culturale?

Per me è stato il secondo anno consecutivo nel Salotto Culturale. Nel 2023 ho partecipato con Il cerchio della vita, provando non solo emozione ma familiarità e partecipazione. Posso dire di aver rivissuto le stesse emozioni anche nell’edizione di quest’anno.

 Quali sono i suoi progetti futuri?

Ho iniziato un nuovo libro e intendo e spero di riuscire a collaborare con un musicista come paroliere. Ci sto lavorando, ma per il momento non aggiungo altro.

© copyright Backstage Press. All Rights Reserved

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.