Un passato da uomo

Il brano in uscita, infatti, racconta la struggente storia di un ragazzo di 13 anni costretto a vivere per strada, ai margini della società. Si sente diverso dagli altri coetanei e condivide le difficoltà, la solitudine e la sofferenza di chi non ha una casa e deve lottare per la sopravvivenza ogni giorno. Nonostante le tematiche pesanti affrontate, la canzone che inizia lenta ha un finale allegro e potente, arricchito da accenti punk rock. Questi ultimi simboleggiano la svolta positiva nella vita del protagonista, che trova finalmente un po’ di speranza e di felicità grazie all’adozione da parte della famiglia che lo ha accolto.

Il 17 novembre 2023, presso il Cinema Centrale di Imperia, si svolgerà una mattinata dedicata alle alunne e agli alunni dell’Istituto Comprensivo di Pieve di Teco-Pontedassio e della Scuola Forestale di Ormea, che avranno l’opportunità di assistere in anteprima alla proiezione del videoclip “Un passato da uomo” e del lungometraggio “Frontiera 2053, una storia che oscilla tra passato e presente, girato nell’Alta Valle Arroscia: luoghi con paesaggi bellissimi, territori ricchissimi di cultura e tradizioni, ma da qualche anno soggetti a lento e continuo spopolamento. Saranno presenti anche il cantautore Eugenio Ripepi, il regista Sandro Bozzolo, il produttore esecutivo prof. Michele Beltramo, e gli studenti coinvolti, pronti a raccontare l’esperienza dietro le quinte e a stimolare il dibattito sulle tematiche affrontate nel progetto, che rientra nel piano nazionale cinema e immagini per la scuola promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Il videoclip, il cui soggetto affronta il tema trattato nel brano, è stato scritto da Eugenio Ripepi e diretto da Sandro Bozzolo, che è anche autore del lungometraggio. Durante la realizzazione del film, il cui cast comprende due protagonisti del videoclip, Maicol Cepollini e Aya Madoium, il cantautore è stato coinvolto come coach acting e ha guidato gli studenti nelle fasi di scrittura e realizzazione delle scene, creando così ulteriori connessioni tra le due produzioni. Questa esperienza mira a coinvolgere i giovani in un concreto progetto artistico e a farli riflettere su questioni importanti, conducendoli, in un percorso di formazione, a esplorare le loro radici e a ricercare un possibile futuro. Sarà un’occasione unica per i ragazzi di vedere il risultato del loro impegno sul grande schermo, ed essere parte integrante di un progetto cinematografico.

«Sono molto emozionato e onorato di presentare a Imperia il mio nuovo brano, “Un passato da uomo”, con il videoclip di cui ho scritto la sceneggiatura poi trasformata in immagini dal regista e amico Sandro Bozzolo, sempre impegnato nelle tematiche sociali, con un importante palmarès per una vasta esperienza internazionale – afferma Eugenio Ripepi È stato un lungo e intenso processo creativo, in cui ho voluto dare vita a una storia inizialmente triste ma con lieto fine: un racconto per immagini che andasse a integrarsi perfettamente con il testo della canzone, creando un cortometraggio coinvolgente e significativo, così da valorizzare al massimo il significato del brano. Sono molto grato a tutte le persone che hanno lavorato a questo progetto con me, portando avanti con passione e impegno ogni fase della produzione».

 Insieme a Eugenio Ripepi, autore di musica e testi, hanno collaborato Simone Mazzone (chitarra), Mauro Vero (chitarra), Lorenzo Lajolo (basso), Folkert Beukers (batteria). Il brano, edito da Bollettino Edizioni, è stato inciso e mixato da Alessio Senis e Andy Senis presso Rosenhouse Recording StudioIndustrie Musicali di Vallecrosia ed è stato masterizzato presso Ithil World Studio di Imperia dal sound engineer Giovanni Nebbia.

Carmela Bove © Copyright Backstage Press. All Rights Reserved

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.